Lunedì, Agosto 21, 2017

Bologna 34 anni dopo. Quella tragedia vista con gli occhi di un bambino

Un pezzo scritto tre anni fa, in occasione del 34° anniversario della strage. Lo riproponiamo per non dimenticare.

Bologna, 2 Agosto 1980, ore 10.25. Un boato squarcia il consueto brusio della stazione ferroviaria. Un ordigno ad alto potenziale esplode lasciando a terra 85 morti e oltre 200 feriti. Antonio era un bambino di 11 anni, e quel giorno si trovava in vacanza dai nonni in Calabria; pochi giorni dopo sarebbe ripartito in treno con i suoi genitori alla volta di Milano.

Di quanto...

Leggi tutto...

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION