Venerdì, Dicembre 15, 2017

Il Q Project ottiene il supporto di Heartmath InstituteIl Q Project, ideato da Marco Fincati ed Enrico Caldari, ottiene il supporto dell’HeartMath Institute. Al via un’ ulteriore collaborazione che nomina Enrico Caldari primo e unico formatore italiano HearthMath®. Il Q Project  verrà inserito all’interno della Global Coherence Initiative, rete mondiale di sostegno all’elevazione della Coerenza dell’intera Umanità.

Dal 2014 Q Institute è distributore e divulgatore autorizzato di lingua italiana delle tecnologie HearthMath®. Tecnologie che vengono utilizzate costantemente  nell’ambito dell’ insegnamento dell’RQI®. Metodo pratico per raggiungere concretamente il Riequilibrio energetico e l’Auto-Star-Bene.

La Coerenza Mente/Cuore e le Tecniche RQI®

Ed è proprio attraverso la misurazione e l’incremento della “Coerenza Mente/Cuore” in abbinamento alle tecniche RQI®, che migliaia di persone hanno ottenuto risultati importanti  e tangibili all’interno della propria vita. A conferma di ciò ritroviamo le centinaia di testimonianze rilasciate da medici, terapeuti e persone comuni che hanno frequentato i Corsi RQI® e che si sono dimostrate soddisfatte in merito alla qualità e all’efficacia delle metodologie insegnate.

Dunque, un’ ulteriore collaborazione che nasce da una sperimentazione reciproca che va avanti da qualche anno e che ha messo in evidenza sempre di più una comunione di intenti che altro non poteva fare che sfociare nella condivisione di un progetto di portata mondiale.

ENRICO CALDARI PRIMO ED UNICO FORMATORE ITALIANO HEARTMATH

Nelle ultime settimane è stato proprio Enrico Caldari di Q Institute ad avere occasione di incontrare personalmente Howard Martin e Rollin McCraty, rispettivamente co-fondatore e direttore scientifico di HeartMath Institute. Un incontro avvenuto in California presso la sede principale dell’azienda, che ha prodotto un grande entusiasmo verso il Q Project e una profonda ammirazione per tutto il  lavoro svolto da Q Institute.

Una stima quella dimostrata dal team californiano che si è palesata conferendo ad Enrico Caldari, il ruolo di primo formatore italiano HearthMath®. Ad oggi Q Institute, delle oltre 5 mila persone formate, ha già avvicinato circa mille di queste a pratiche avanzate di Coerenza misurabili attraverso l’utilizzo di apparecchiature HearthMath® ed ha l’obiettivo di introdurne altre migliaia nel corso del 2017.

Q INSTITUTE E Q PROJECT

Il Q Institute viene fondato a San Marino nel 2014, da Marco Fincati, ideatore del Metodo RQI® ed Enrico Caldari, ideatore del percorso Liberi dal Sistema e dal  suo avvio ha già formato oltre 5000 persone. Il suo motto è “Cambiare il Mondo, a Partire da Sé” ed ha come scopo la diffusione di conoscenze, tecniche e tecnologie per rendersi indipendenti e felici. Tra i vari progetti di rilievo, se ne distingue uno, denominato Q Project, il quale propone la realizzazione di un cambiamento a livello globale partendo dallo Stato di San Marino.

L’ “Effetto Maharishi”

Il progetto prende spunto dagli studi di Maharishi Mahesh, yogi indiano laureato in fisica, che già negli anni ’70 dimostrava che nelle città in cui l’1% della popolazione praticava la Meditazione Trascendentale (MT), l’indice di criminalità diminuiva.  Questo genere di esperimenti sono stati ripetuti negli anni successivi in diverse comunità per poter avere a disposizione un numero più ampio di rilevazioni su cui svolgere studi statistici. Tutti i dati raccolti non hanno fatto che confermare l’effetto, denominato e conosciuto da allora come “Effetto Maharishi” e che risulta uno degli effetti sociologici più confermati e verificati.

In particolare, oggi il Q Project attraverso l’utilizzo avanzato di pratiche RQI® e tecnologie HeartMath®, vuole agire andando ad innalzare il livello di Coerenza di un certo numero di persone (pari all’ 1% dell’ intera popolazione) nella città di San Marino.  Questo andrà a migliorare ed elevare stabilmente la Coscienza collettiva dell’intera popolazione del territorio e potrà divenire un esempio concreto e scientificamente misurabile di cambiamento positivo per il mondo intero. Un esperimento, primo e unico nel suo genere, che consentirà di dimostrare gli effetti concreti che la  Coerenza può esercitare su un intero Stato. 

L’obiettivo sarà poi quello di promuovere il Q Project per nuove edizioni sul territorio di San Marino e in altri Stati del mondo.

HEARTMATH INSTITUTE

E’  proprio in questo contesto che diviene ancor più evidente la connessione con HeartMath Institute, avente sede in California ed  impegnato da oltre 20 anni nella ricerca sugli effetti misurabili della “Coerenza Mente/Cuore” e sul miglioramento della risposta allo stress e all’ambiente.

L’ Istituto americano si occupa inoltre dello sviluppo di apparecchiature per la misurazione della Coerenza stessa, tra le quali il già citato HeartMath®, utilizzato anche nell’applicazione del Metodo RQI®.

Come confermano i 280 studi scientifici pubblicati, la tecnologia HeartMath® consente, attraverso un’analisi semplice ed immediata del battito cardiaco, di individuare lo stato di  coerenza di un individuo, ossia il suo livello di connessione tra Mente e Cuore.

Ad oggi HeartMath Institute vanta collaborazioni con NASA, US Navy, Stanford University, Florida University ed oltre 5 milioni di persone formate in tutto il mondo. Tra queste sono compresi medici, personale ospedaliero, dipendenti e manager delle più grandi aziende americane.

COERENZA MENTE/CUORE: COSA SIGNIFICA?

E’ ormai pacifico che l’utilizzo del Metodo RQI® e delle tecnologie HeartMath®, produca un innalzamento misurabile della Coerenza Mente/Cuore. Tutto ciò comporta un miglioramento significativo a livello psicologico e fisico per chi le utilizza. Effetti che si estendono anche alle persone vicine.

Quindi all’aumentare del numero di persone in stato di Coerenza, corrisponde un cambiamento proporzionale delle qualità “energetiche” e “vibrazionali” del territorio che le ospita. Tutto ciò contribuisce a creare un ambiente privo di conflitti e pone delle basi salde in grado di favorire un’ integrazione e un’ interazione costruttive tra la popolazione, le istituzioni e i soggetti ivi operanti.

Un mondo migliore inizia quando ci si “connette” col proprio Cuore. Migliorando noi stessi, aiutiamo le persone intorno a noi ed abbiamo la possibilità di trasformare completamente la realtà in cui viviamo.

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION