maria callas monzaMonza, 28 novembre - Il 2 dicembre 1923 nacque a New York Maria Cecilia Sofia Kalogeropoulos, in arte Maria Callas, il più grande soprano del Novecento.

E sabato 2 Dicembre 2017 alle 21, nell'ambito delle celebrazioni per il quarantennale della morte della Callas, l'attrice, scrittrice e pianista Daniela Musini la farà rivivere sul palcoscenico dello splendido Teatrino di Corte della Villa Reale di Monza in un intenso, appassionato, struggente monologo, di cui è anche l'autrice oltre che interprete, dal titolo “Maria Callas, la Divina”.

Il testo è stato insignito di 6 prestigiosi riconoscimenti letterari tra cui il fiorino d'oro-primo premio assoluto alla XXXIV edizione del Premio Firenze e il piazzamento d'onore al Premio Zingarelli 2017. Lo spettacolo, voluto dall'Amministrazione Comunale di Monza, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, sta ottenendo consensi entusiastici in tutta Italia da parte del pubblico che riserva alla Musini ogni volta la standing ovation finale.

"Siamo orgogliosi di ospitare a Monza un omaggio dedicato a una dei soprani più famosi del mondo, la divina Maria Callas – affermano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo – Lo spettacolo portato in scena per l’occasione da Daniela Musini rappresenta un’occasione unica per conoscere meglio la vita della più grande cantante lirica di tutti i tempi, grazie al talento di un’artista poliedrica, che è riuscita ad affermarsi in molteplici campi, tra cui teatro, letteratura e musica".

La serata del 2 Dicembre si preannuncia, pertanto, ricca di emozioni, grazie a uno spettacolo coinvolgente che si avvarrà della scenografia e dei costumi di Giuseppe Esposito, della regia di Federica Vicino e del Black Service di Dario Marcheggiani.

"Sono felice ed onorata di mettere in scena il mio spettacolo teatrale in quel gioiello architettonico ed artistico che è il Teatrino di Corte della Villa Reale. La mia sarà una Callas veemente e struggente, sensuale e tragica, tigrina e appassionata che racconta ad un'invisibile giornalista la sua straordinaria esistenza, densa di passioni e amori, gioie abbaglianti e cocenti malinconie, ma che soprattutto mette a nudo la propria anima di donna ferita, abbandonata e sola", spiega Daniela Musini, aggiungendo: "La vera Callas apparirà attraverso le splendide fotografie e i filmati d'epoca dei suoi trionfi, mentre la sua incomparabile voce costituirà il prezioso e ineguagliabile sottofondo musicale".

Prima dell’inizio dello spettacolo, alle ore 20.15 circa, il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo accenderanno le luminarie natalizie di viale Cesare Battisti, in contemporanea con l’illuminazione coordinata della Villa Reale. La cerimonia rientra nel programma di inaugurazione di Christmas Monza 2017.

La realizzazione dello spettacolo è resa possibile grazie a: Associazione Culturale Teatro Pedonale di Carugate - Desidera Teatro Territorio e Frigo 2000 srl.

Antonio Marino