Giovedì, Aprile 26, 2018

facebookLondra, 19 marzo - Facebook è nel mirino a seguito delle rivelazioni su Cambridge Analytica, una società di consulenza britannica che, stando alle dichiarazioni di un ex dipendente, avrebbe usato illecitamente i dati di 50 milioni di utenti del social network per manipolare dati elettorali nel corso della campagna elettorale di Trump, negli Stati Uniti e delle fasi che hanno preceduto la Brexit, in Gran Bretagna.

A causa dello scandalo, Wall Street ha severamente punito il titolo di Zuckerberg, che ha perso oltre il 7%.

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION