Mercoledì, Ottobre 17, 2018

Giovedì 15 febbraio 2018, ore 10:15. Una mattina come le altre per la metropoli milanese che da spazio ad una nuova giornata di lavoro o studio.

Oggi, però, voglio spostare la nostra lente d’ingrandimento su una specifica università milanese, lo IULM; più precisamente dentro il suo auditorium. Qui troviamo il caro amico Christian Gaston Illan, CEO di iLoby, il primo Real Social Network al mondo; è un po’ agitato, dovrà parlare davanti a più di 400 studenti universitari di come iLoby e la sua storia può essere un valore aggiunto per i Millenial e non solo. Come ogni grande persona, prima di un’importante presentazione, passeggia con se stesso per trovare le giuste parole che possano andare oltre i muri della mente ed arrivare dritte al cuore di ognuno di quei ragazzi; che, forse spaventati dalla situazione attuale, vorrebbero degli esempi da seguire e magari emulare.

Sono ormai le 10:30, l’aula è piena di giovani studenti pronti ad ascoltare gli interessanti interventi che, con grande spessore morale, potranno dar una nuova speranza.

In presenza del preside della Facoltà di Comunicazione relazioni pubbliche e pubblicità Luca Pellegrini, prende inizio la conferenza del progetto "Allenarsi per il futuro". Christian, davanti a più di 400 studenti illustra l'idea alla base della filosofia di iLoby, la sua nascita e lo sviluppo; mettendo un focus particolare su come iLoby sia molto simile alla vita di chiunque non si sia mai arreso davanti alle difficoltà, ma credendo fortemente nei sogni nati dentro al proprio cuore, è riuscito a realizzarli.

Una mattinata piena di colpi di scena, dove il vice presidente Sud Europa risorse umane di Bosch Roberto Zecchino presenta progetto "Allenarsi per il futuro" con grande carisma e proprio come una persona che vede i giovani –veramente- come “risorse umane” da spronare ed indirizzare verso un futuro migliore. Zecchino, dona anche qualche suggerimento basilare da seguire durante un colloquio d’assunzione, dimostrando che la vera saggezza risiede nel trasferire la propria esperienza per il bene dei giovani di oggi e uomini di domani.

La conferenza procede con il susseguirsi d’interventi da parte di sportivi, atleti, imprenditori e giovani talenti. Quello che mi ha stupito di più, è stato come grandi persone in vari settori, hanno messo a nudo le proprie esperienze e le proprie vite per dimostrare agli studenti che quando si ha un talento e un sogno, nessuna difficoltà è mai troppo grande, nessun ostacolo troppo difficile da superare; facendo passare il messaggio che con forza di volontà,determinazione e l’amore nel cuore, qualsiasi difficoltà può essere affrontata. Un messaggio di cui il progetto Allenarsi per il futuro, vuole farsi portavoce per aiutare i più giovani nel loro percorso di crescita personale e professionale. Protagonisti dell'evento oltre al CEO di iLoby anche, la campionessa pallavolista Maurizia Cacciatori, Beatrice Venezi (la più giovane Direttrice d’orchestra), Cristina Sottotetti (Responsabile ufficio stage e placement IULM), Stefania Lovati (Randstad Regional Manager del NE Lombardia), Mauro Ferraresi ( Co-Direttore Scientifico Master in Marketing e Comunicazione IULM) , Vittorio Zingales (Alta Formazione).

Una mattinata ricca di spessore morale e spunti per un popolo di giovani ormai sfiduciati dalla realtà in cui vive; cambiar le cose è possibile grazie a progetti come "Allenarsi per il futuro", perché se non seminiamo nulla oggi, il futuro non farà paura, semplicemente non ci sarà… quindi, avanti così, andiamo a vincere insieme 

Nadir Davide Mennuni 

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION