Giovedì, Ottobre 18, 2018

creativity campMercoledì si è festeggiata la Giornata Internazionale delle Donne e, grazie alle numerose conquiste che il “gentil sesso” ha raggiunto con successo, vi sono quelle legate alla sfera economica e sociale, oltre ai diritti uguali agli uomini. Per questa celebre ricorrenza, vogliamo ricordare e porre l’accento sul fatto che il sesso femminile è riuscito a conquistare la propria autonomia ed indipendenza economica. Sempre più numerose sono le donne imprenditrici che decidono ogni anno di avviare una propria azienda e realizzare il proprio sogno imprenditoriale, con la volontà di fare carriera e di costruirsi una posizione occupazionale per il futuro avvenire.

Le imprese “in rosa” sono ormai una presenza stabile nell'ampio panorama delle PMI italiane. Proprio per questa peculiarità e rilevanza del fenomeno economico-sociale, a partire dal 1 marzo 2017, è partito il contest “Creativity Camp”, le cui destinatarie sono le donne imprenditrici che possono seguire un valido percorso di accompagnamento per incentivare l’acquisizione di competenze e le conoscenze necessarie per sviluppare nuove strategie di business. Il progetto è promosso da META Group in collaborazione con FIDAPA BPW Italy: si rivolge a tutte le aspiranti imprenditrici in possesso di idee di business originali e alle professioniste socie FIDAPA. Si tratta di una vera occasione per il panorama femminile che vuole conquistare una fetta di indipendenza e crearsi un posto di lavoro, oltre a realizzare il proprio sogno. Il concorso ha scadenza per la consegna dei documenti fino al 20 marzo 2017; la competizione si articola in due fasi: Fase 1 - distrettuale (sono presenti 7 distretti), Fase 2- nazionale.

Ogni partecipante può presentare un’unica domanda. Terminata la fase di raccolta delle partecipazioni, ciascun Distretto, organizzerà un “pitching event1” quale evento di chiusura della fase distrettuale -tra il 21 marzo ed il 23 aprile 2017-, in cui inviterà le partecipanti ad effettuare un pitch (presentazione dell’idea imprenditoriale o dell’impresa esistente) della durata di 5 minuti per raccontare la propria idea/impresa. A valutare il pitch ci sarà una giuria, costituita per l’occasione da importanti attori del territorio, che dovrà individuare due vincitrici per ogni categoria, che esprimerà il proprio giudizio sulla base dell’efficacia della presentazione e sulla qualità della documentazione presentata. Le due finaliste di ogni distretto avranno diritto a partecipare alla fase 2, quella nazionale. Nella fase nazionale le finaliste parteciperanno ai “Creativity Camp”.

La fase 2 si svolgerà dal 26 Aprile al 28 Maggio 2017. Il Creativity Camp rappresenta un momento di accompagnamento che permette, da una parte, alle aspiranti imprenditrici di acquisire una mentalità e un insieme di strumenti efficaci per concretizzare la loro idea, dall’altra, alle donne imprenditrici di acquisire delle capacità per poter sviluppare nuove strategie e connessioni per la crescita del loro business. Il “Creativity Camp” avrà la durata di tre giorni:

* per il primo giorno è previsto l’arrivo delle partecipanti nella location prescelta ed alcune attività per rompere il ghiaccio e per conoscersi,

* nel secondo giorno ci saranno una serie di incontri con esperti su varie tematiche importanti per il business. In questa fase è necessario che ci sia la partecipazione proattiva ed il coinvolgimento delle finaliste.

* Durante il terzo giorno, ci sarà un “pitching event” in cui si confronteranno le finaliste dei vari distretti e per le due categorie. Ogni finalista dovrà effettuare un pitch (presentazione) della durata di 5 minuti di fronte ad una giuria. A valutare il pitch ci sarà una giuria, costituita per l’occasione da attori importanti a livello nazionale, che dovrà individuare le vincitrici nazionali per ciascuna categoria. La giuria esprimerà il proprio giudizio sulla base dell’efficacia della presentazione e sulla rispondenza ai requisiti dedotti dalla documentazione presentata.

Quali sono i premi? I premi che vengono riconosciuti sono:

* alle vincitrici distrettuali viene riconosciuto come premio la partecipazione al “Creativity Camp” nazionale. Le altre partecipanti potranno ricevere, a discrezione del distretto di appartenenza, un accompagnamento per la definizione e verifica della propria idea da parte di socie imprenditrici/libere professioniste della FIdapa BPW Italy;

* alle vincitrici nazionali sarà riconosciuto un percorso di accompagnamento personalizzato di 80 ore erogato da socie esperte FIDAPA BPW Italy. L’obiettivo è quello di aiutare la creazione del business delle potenziali imprenditrici da una parte e la crescita del business delle imprenditrici esistenti dall’altra.

Per informazioni ulteriori e per scaricare i documenti da inoltrare per la presentazione della domanda, cliccate qui. La partecipazione al Bando scade il 20 marzo 2017, seguite l’iter velocemente e state in campana! W le donne e a tutte in bocca al lupo!

Jacqueline Facconti

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION