Domenica, Dicembre 17, 2017

milano violenza monte stellaMilano, 2 ottobre - Brutta avventura per due studentesse universitarie di 21 e 23 anni che, ieri pomeriggio, mentre stavano passeggiando al Monte Stella di Milano, sono state accerchiate e palpeggiate nelle parti intime da una baby-gang. Poteva forse finire peggio se non ci fosse stata la reazione delle due ragazze che, una volta liberatesi dalle pesanti attenzioni, hanno messo in fuga i loro molestatori e chiamato i Carabinieri.

I militari dell'Arma, intervenuti sul posto, hanno fermato i molestatori in Piazzale Lotto, mentre cercavano di fuggire in bicicletta. Si tratta di un gruppo di minorenni egiziani di età compresa tra i 13 ed i 15 anni. Uno di loro è finito al Beccaria, mentre per i 13enni, considerati non punibili per via dell'età, nessuna conseguenza.

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION