Martedì, Novembre 21, 2017

milano terrorismo de chiricoMilano, 13 novembre - "La situazione nei quartieri popolari di Milano è esplosiva, ma il sindaco Sala e la sua giunta non vogliono affrontare il tema in maniera decisa. Nelle stesse ore in cui egiziana jihadista è stata espulsa dall’Italia, a San Siro bande rivali di zingari si sono fronteggiate probabilmente per il controllo del territorio. Infatti, nella banlieue meneghina lo Stato non si vede se non per sedare una rissa. Da anni chiediamo che vengano effettuati rastrellamenti porta a porta per identificare irregolari, espellere chi non ha diritto di stare in Italia e per dare un forte segnale di presenza delle Istituzioni. Ringraziamo la Polizia per il lavoro di intelligence, ma chiediamo la presenza costante dell’Esercito e che il sindaco Sala, tra una marcia e una merenda solidale, chieda con forza al Governo poteri straordinari di Polizia Giudiziaria per i soldati".

Lo afferma Alessandro De Chirico, Vicecapogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino.

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION