Martedì, Novembre 21, 2017

napoli arresto romeo cardarelliNapoli, 8 novembre - L'imprenditore Alfredo Romeo ed il Direttore Generale dell'ospedale Cardarelli di Napoli, Ciro Verdoliva sono stati arrestati con altre 14 persone per i reati che vanno dalla corruzione alla frode. Per Romeo e Verdoliva sono stati disposti i domiciliari. Stessa misura anche per l'ex Direttore Generale dell'Ufficio Patrimonio del Comune di Napoli, e per Ivan Russo, collaboratore di Romeo.

L'ordine di arresto, emesso dalla Procura di Napoli, è relativo ad un'inchiesta che riguarda tre possibili episodi di corruzione sorti per appalti a vantaggio del Cardarelli, del Comune di Napoli e della Sovrintendenza dei Beni Culturali di Roma dove le gare sarebbero state truccate. Per Verdoliva, anche il reato di abuso d'ufficio.

Questa inchiesta non sarebbe comunque attinente al caso Consip per il quale Romeo è stato arrestato a marzo di quest'anno e scarcerato nel mese di agosto.

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION