Domenica, Dicembre 17, 2017

pisapiaRoma, 6 dicembre - Il leader di Campo Progressista, Pisapia chiude definitivamente i rapporti con il Partito Democratico.

L'esponente politico spiega: "Ci abbiamo provato, per molti mesi, con tanto impegno ed entusiasmo", per "costruire un grande e diverso Centrosinistra per il futuro del Paese, in grado di battere destre e populismi. Oggi dobbiamo prendere atto che non siamo riusciti nel nostro intento".

A causare la rottura, la calendarizzazione dello Ius soli, messo all'ultimo punto dei lavori d'Aula a Palazzo Madama, rendendone "l'approvazione una remota possibilità, ha evidenziato l'impossibilità di proseguire nel confronto con il PD", ha aggiunto Pisapia.

Ora, si guarda al dialogo con 'Liberi e Uguali'.

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION