Lunedì, Maggio 21, 2018

salviniA margine del Consiglio Federale della Lega, svoltosi ieri nella sede milanese del partito, il Segretario Federale Matteo Salvini ha avuto un rapido scambio di battute con i giornalisti ed ha colto l'occasione per replicare a quanto dichiarato da Silvio Berlusconi in merito alla richiesta di sostegno del Partito Democratico ad un governo di Centrodestra.

"Gli italiani non ci hanno votato per riportare Renzi al governo, e neanche Gentiloni", ha affermato Salvini che ha aggiunto: "Non andremo mai al governo se non potremo fare quello che vogliamo realizzare: cancellare la legge Fornero, controllare l'immigrazione clandestina e ridiscutere i trattati europei". "Chiederemo i voti in Parlamento", ha precisato il leader leghista riferendosi a quei numerii dei quali il Centrodestra, al momento, non dispone.

Salvini ha poi voluto sgombrare il campo dai dubbi, circa possibili frizioni con Forza Italia: "No, con Forza Italia ci vedremo già questa settimana". Un chiarimento dettato dalle posizioni assunte dalla Lega in merito alla presidenza delle Camere. Salvini infatti, era parso muoversi senza un preventivo confronto con gli altri leader della coalizione ed in particolare, con Berlusconi. Il Segretario del Carroccio, nel merito aveva dichiarato che: "fare il contrario di quello che gli italiani hanno scelto la settimana scorsa, sarebbe una follia. Ci sono due forze politiche che hanno vinto le elezioni, non è difficile capire con chi si ragionerà".

Antonio Marino

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION