Giovedì, Aprile 26, 2018

Con piadina, manzo marinato, peperoni e cipolla. Così si fa la fajitaSapori messicani nella comodità di casa propria. C’é qualcosa di meglio? Bastano pochi ingredienti e poco tempo per preparare un simpatico aperitivo tra amici o una succulenta cena. Possiamo sostituire la tortilla, più costosa e difficile da reperire, con la nostrana piadina (se piace anche nella variante integrale o fatta di farine quali il farro); ci servirà una bistecca di manzo a testa che, ridotta a striscioline, marineremo in olio e limone; di contorno una padellata di peperoni e cipolla. Ultimo tocco una salsina piccante, che potremo comprare in qualunque supermercato. Ed ecco pronto il nostro messicano casalingo!



INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 piadine
4 bistecche di manzo
una cipolla dorata grande
un peperone rosso grande
un peperone giallo grande
uno spicchio d’aglio
160 gr. di formaggio tipo Tilsit
salsa messicana (grado di piccante a scelta vostra)
succo di un limone
8 cucchiai di olio evo
sale
pepe

PROCEDIMENTO:
Laviamo i peperoni e li tagliamo a cubetti.
Peliamo la cipolla e la affettiamo non troppo sottile.
In una larga antiaderente scaldiamo l’olio evo e doriamo l’aglio, pelato ma intero.
Aggiungiamo i peperoni, li scottiamo per qualche minuto a fiamma vivace, regoliamo di sale e pepe e - aiutandoci con un po’ di acqua - li stufiamo portandoli a cottura.
Nel frattempo tagliamo il manzo a striscioline e le mettiamo in una ciotola (meglio se in vetro) con il restante olio, il succo di limone, una presa di sale e una macinata di pepe.
Mescoliamo e lasciamo riposare una mezz’ora coperto da pellicola.
Trascorso questo tempo aggiungiamo il manzo con tutta la marinatura ai peperoni, cuociamo 4-5 minuti girando spesso poi spegniamo la fiamma e copriamo con un coperchio.
Tagliamo il formaggio a striscioline.
Scaldiamo le piadine su entrambi i lati.
Componiamo le fajitas farcendo ogni piadina con un cucchiaio di salsa piccante, due cucchiaiate di formaggio e il manzo con peperoni.
Arrotoliamo e … buon appetito!


Samantha Pascotto

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION