raggi slot machine romaRoma, 8 novembre - "Roma dichiara guerra al gioco d'azzardo. Basta all'effetto Las Vegas. Basta alla giungla di slot machine nella città. Abbiamo depositato la scorsa settimana una delibera di iniziativa consiliare sul regolamento delle sale slot a Roma". "Sarà possibile l'utilizzo degli apparecchi automatici di intrattenimento con vincite in denaro, le cosiddette new slot e Videolottery, dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22 mentre nei giorni festivi non sarà consentito"."I costi sociali e sanitari legati al gioco d'azzardo patologico pesano sulla collettività per una cifra compresa tra i 5,5 e i 6,6 miliardi di euro annui".

Lo scrive sul blog di Beppe Grillo Virginia Raggi, sindaca di Roma. (NA)

Antonio Marino