Venerdì, Novembre 16, 2018

abbigliamento berettaHorse & Hound (Cavalli e Segugi), non è solo la più antica rivista di equitazione Inglese, ma è anche uno stile di abbigliamento. Lo stile Horse and Hound nasce durante le epoche edoardiana e vittoriana, ed era l'abbigliamento scelto dai gentleman della city per visitare la campagna britannica. Tuttora oggi questo modo di vestire rimane un caposaldo dalla tradizionale eleganza campagnola inglese e scozzese.

Vediamo insieme gli standard di riferimento per lo stile Horse and Hound

Long Shooting Stockings. Calze lunghe in lana con il tipico pattern a rombi oppure a costine in tinta unita normalmente color kaki. Queste calze si riconoscono per i rinforzi sul polpaccio, le punte ed i talloni.

Breeks, conosciuto anche come Plus Two o Plus Four. I breeks in Italia sono chiamati pantaloni alla zuava. Questo particolare modello di pantaloni si presenta ampio e arricciato, tagliato cinque centimetri sotto il ginocchio. Questi pantaloni normalmente sono in tweed, tessuto resistente e caldo adatto al clima della campagna inglese, da abbinare in contrasto alla giacca con gilet. Di solito sono regolabili a lato e polpacci e possono essere utilizzati in ogni tipo di attività all'aria aperta come una passeggiata o una partita di golf.

Camicia a quadri. Ci sono molte camicie H&H disponibili, anche se ad un occhio inesperto sembrano tutte uguali. La camicia con il pattern Tattersall sono flanella e si presentano con le strisce in due colori alternati, generalmente più scure rispetto al fondo chiaro. Regolarmente distanziate in verticale e orizzontale formano una trama a quadri. Il nome di questo modello unico di camicia risale al diciottesimo secolo e si deve a Richard Tattersall famoso battitore d'asta per cavalli da corsa. Tattersall usava coprire i cavalli che andavano all'asta con una coperta con questo tipico disegno a quadri.

Bretelle. E' l'accessorio più adatto a mantenere i pantaloni H&H sempre in tensione e fermi, evitando che scendano oltre il punto vita. Quelle originali H&H normalmente sono larghe 4 cm, si presentano in panno in quanto molto più robuste rispetto alle bretelle indossate abitualmente.

Cravatta. La cravatta è l'accessorio standard indossato dal gentiluomo H&H. Di solito sono in lana piuttosto che di seta per resistere meglio al tempo della campagna inglese. Disponibili in colori vivaci o con stampe di caccia, lepri, uccelli o cani. Sono la vera cigliegina sulla torta dello stile Horse and Hound.

Gli stivali Wellington sono indinspensabili anche se di recente alcuni gentleman hanno cominciato ad indossare le brogues. Gli stivali Wellington mantengono il piede sempre asciutto in quanto sono fatti per resistere all'acqua e al fango.

Panciotto. Il gilet rigorosamente in tweed con 4 tasche, bottoni in pelle e il giro spalla molto comodo agevolando così i movimenti.

Tweed Jacket. La giacca Hacking in tweed dal classico fit inglese, 3 bottoni con tasche inclinate e profonde, ticket pocket, rever alto e collo importante. La giacca Norfolk sempre in tweed 3 bottoni, si presenta con la cintura in vita, tasche applicate, soffietto sulle spalle e spacco piega sulla schiena.

Il cappello per eccellenza nello stile Horse and Hound è il famoso flat cap (coppola in italiano), questo cappello rigorosamente in shetland o tweed e si presenta piatto e aderente con la parte anteriore allungata èper proteggere la fronte e gli occhi dal sole.

Sergio Cairati

comments

CULTURA

RICETTE

MISTERI

FASHION